Viaggio nel mondo degli illustratori

Voglio condividere con te la mia passione per le illustrazioni
presentandoti a mio modo alcuni tra i miei autori preferiti,
e quelli che scopro ogni tanto, per ricerca, o per destino.
John

Ale Giorgini

GEOMETRIC RETRO STYLE

Autodidatta vicentino, il nostro Ale ha una profonda umiltà e il suo genio nasce dall’osservazione, e dalla pazienza di osservare, e la curiosità mista ancora a tante mestolate di pazienza, che da uno così, a vista, non te l’aspetti, con quegli occhietti aguzzi e vispi, eppure….
La cultura è quella che attinge ai cartoni animati, ai libri illustrati e all’immaginario creativo e stilistico degli anni ’70, che lui ha preso e fatto suo proprio arricchendolo di tutta quella roba sulla paziente osservazione che ti ho scritto sopra.
Ad ogni modo voglio ricordarti nuovamente che lui è autodidatta e questo ci deve dare speranza in senso lato, perché, se uno se la sente, può succedere che qualcuno noti le sue strisce in rete e poi “dopo du giorni” si ritrovi al cellulare con un capoccione della Warner Bros che gli propone un lavorone e via. Il suo stile è stato definito da un americano GEOMETRIC RETRO STYLE ma lui lo italianizza come geometrò.
Altra cosa importantissima da dire su di lui sono le cose in comune che ha con me, che non sono una illustratrice, ma alla domanda “dicci al volo tre cose che ti garbano” lui ha risposto di getto come avrei risposto io: il mare, la pizza e i cani.