Viaggio nel mondo degli illustratori

Voglio condividere con te la mia passione per le illustrazioni
presentandoti a mio modo alcuni tra i miei autori preferiti,
e quelli che scopro ogni tanto, per ricerca, o per destino.
John

Paula Bonet

ILLUSTRATRICE

A dirla tutta “questa” fa quasi rabbia. La rabbia mossa per lo più dall’invidia, c’è da ammetterlo, perché accidenti la Natura si è proprio divertita a condensare la roba bella e ficcarla tutta in lei. Perché non bastava essere fighe, no, lei è l’esempio dell’essere figa e avere talento, ma molto molto talento.
Spagnola , nata negli anni 80 e bla bla bla…..quello che mi interessa dirvi è che “questa” è diabolica e vede le cose molto prima, e le fa arrivare molto lontano, e la gente la ascolta, e i critici la criticano, ma bene, e a proposito di bene, la società bene la ama e la cerca per rappresentarsi, con la delicatezza delle sue donne, che poi sono sempre declinazioni di lei, che è meravigliosamente auto celebrativa e favolosamente egocentrica, e tutte vorremmo essere come lei. Tutte e tutti.
Le forme della sua espressione hanno avuto periodi di varia sperimentazione, poi si è stabilizzata sull’illustrazione usando pittura ad olio su disegno a penna e inchiostro , acquerello o acrilico in combinazione e su differenti supporti. Linee, frammenti di testo, manifesti, nonostante una delicatezza e una trasparenza di immagini sovrapposte e che si inglobano in associazioni e accostamenti surreali, i suoi manifesti rapiscono e rendono perfettamente il caleidoscopio delle emozioni umane, più tendenti al femminismo certo, ma lo fanno benissimo e con forza e con delicatezza, con ..poesia direi.
L’anno in cui a Valencia si strappavano i capelli per avere una copia di un suo manifesto per un festival di cortometraggi, fu anche l’anno in cui decise di partorire una roba che io trovo meravigliosa, un progetto autoriale intitolato: Cosa fare quando The End appare sullo schermo, che a me in particolare mi prende molto in causa….

© I contenuti del blog non possono essere interamente ripubblicati previo mio consenso. E’ possibile una pubblicazione parziale a patto che venga citata la fonte e l’autore.

1000 Caratteri rimanenti