Viaggio nel mondo degli illustratori

Voglio condividere con te la mia passione per le illustrazioni
presentandoti a mio modo alcuni tra i miei autori preferiti,
e quelli che scopro ogni tanto, per ricerca, o per destino.
John

Gek Tessaro

ILLUSTRATRICE

Oggi vi parlo di un altro personaggio illustrissimo, mio mito e inarrivabile Maestro, che nella “semplicità” delle sue espressioni, riesce a sublimare la comunicazione visiva attraverso la fusione di Musica, illustrazione e narrazione.
Viaggio nel mondo degli illustratori
Gek Tessaro è un artista contemporaneo, un visionario, un genio, un comunicatore che usa il suo talento e te lo butta lì, all’impronta, come fosse una cosa facilissima. E naturalmente non lo è. Il mondo che ti propone ti risucchia in un caleidoscopio di forme e colori che durante i suoi spettacoli/laboratori inventa al momento, e che vengono ispirati dalla musica.
Tutto un mescolìo con la narrazione che tira fuori un carillon ipnotico da quale non riesci a sottrarti. Ti viene la risatina scema mentre resti con gli occhi appiccicati al fondale che compone e scompone come un inventore pazzo.
Lui è lì e si accanisce contro il suo strumento espressivo, già non proprio comunissimo, una lavagna luminosa, che cerca di riportare i suoi deliri con raggi fotonici luminosi. Acrobata, giocoliere, agisce lavorando sottosopra, proprio per imposizione della lavagna luminosa, e a volte i suoi interventi chirurgici richiedono l’uso di entrambe e mani.
Tutto questo con colonne sonore lungi dalle sonorità di mondi infantili, anzi, la banalità è saltata a piè pari, perché lui attinge dal Mondo, e dalle musiche più disparate, inedite, lontanissime. Tutto questo per sottolineare quanto potere abbia la bellezza della “differenza”.

© I contenuti del blog non possono essere interamente ripubblicati previo mio consenso. E’ possibile una pubblicazione parziale a patto che venga citata la fonte e l’autore.

1000 Caratteri rimanenti