Viaggio nel mondo degli illustratori

Voglio condividere con te la mia passione per le illustrazioni
presentandoti a mio modo alcuni tra i miei autori preferiti,
e quelli che scopro ogni tanto, per ricerca, o per destino.
John

Benjamin Lacombe

ILLUSTRATORE

Forse riconoscerete la sua mano, anche perché alcune sue illustrazioni hanno veramente girato il mondo e più che meritatamente. Innanzitutto vorrei specificare che il genere un po’ gothic/noir non è proprio il mio preferito (Tim Burton a parte….), ma Benjamin Lacombe copre i suoi personaggi di quel velo di malinconia tutta francese che li rende comunque piacevoli, nonostante illustri la loro parte più grottesca. Parliamo di un artista che opera soprattutto per l’editoria per bambini, ma a mio parere vende un botto con gli adulti. Il suo surrealismo può caricare le fiabe di un carattere troppo naif e visionario per avere presa sull’immaginario di un bambino e nemmeno di un adolescente, forse, ma di un adulto, cavolo si, eccome! Nelle sue opere c’è il Rinascimento, il Barocco, il Medioevo, e il rosso del velluto, il verde muschio, l’oro dell’oro puro, il grigio cemento delle guglie, e poi occhi grandi a volte socchiusi nella sospensione di un respiro o di un rifiatare lento. Lui riprende e reinterpreta tutti i protagonisti delle fiabe culto: Biancaneve, il Gobbo di Notre Dame, Alice nel Paese delle Meraviglie….e poi i personaggi che hanno fatto la storia, quelli con delle facce che proprio non puoi fare a meno di illustrare, se sei un illustratore: Frida Khalo tra tutte.
Che è anche figo l’avevo già detto?

© I contenuti del blog non possono essere interamente ripubblicati previo mio consenso. E’ possibile una pubblicazione parziale a patto che venga citata la fonte e l’autore.

1000 Caratteri rimanenti